18 prodotti trovati

  • Ako bambino preistorico

    Quattrocentomila anni fa, in un mondo primitivo, selvaggio ed affascinante, si muove una tribù nomade di uomini preistorici che conosce il segreto del fuoco…

    3,006,65
  • All’ombra della Sfinge

    Quale popolo misterioso sta invadendo l’Egitto usando armi terribili e misteriose? La millenaria civiltà egizia viene a contatto con una nuova popolazione che giunge da lontano, gli Hyxsos. Lo scontro è tremendo e gli Egizi sono costretti a ritirarsi di fronte a questi invasori crudeli.

    3,006,18
  • Bambini di Aquileia

    I protagonisti del racconto vivono, al tempo dell’antica Roma, nei dintorni di Aquileia, la splendida città romana ricca di maestosi edifici e sede di intensi traffici.
    Sono ragazzi che, come quelli d’oggi, giocano, studiano, fanno i capricci, hanno dei segreti… A loro si unirà un piccolo schiavo sulla cui vera identità saranno gli amici a far luce.

    3,006,65
  • Dal Big Bang all’Homo Sapiens

    Questo libro narra l’affascinante storia che ha accompagnato prima la formazione dell’universo, poi la nascita della vita in tutte le sue forme, infine l’arrivo dell’uomo sulla terra.
    È un racconto in rima, pieno di sorprese e di passaggi divertenti, ma rigoroso e documentato.
    Gli autori hanno arricchito le filastrocche con note scientifiche che tengono conto degli ultimi ritrovamenti riguardanti l’uomo e la sua evoluzione.
    Si tratta di un racconto che può affiancare i libri di testo sui quali viene studiata la storia della terra e dell’uomo.

    5,235,50
  • Il barbaro gladiatore

    Due fratelli, un ragazzo e una ragazza, vengono strappati dalle foreste germaniche e portati schiavi a Roma. Lei presta servizio presso una nobile famiglia e si affeziona ai padroni; lui combatte tra i gladiatori nel Colosseo. Le vicende della vita li riuniscono e, tra mille avventure, sfuggono da Roma e tornano nella propria terra. Qui i barbari si organizzano e attaccano l’accampamento romano sul Reno. La vicenda si svolge tra la romanità ormai in declino, la diffusione del Cristianesimo, l’orgoglioso emergere dei popoli barbari.

    3,006,65
  • Il segreto del Nilo

    L’Egitto è stato conquistato dagli Hyxsos, ma il giovane faraone, con una parte del suo popolo, ha trovato rifugio nelle terre del Sud, vicino alle grandi catteratte. Di qui organizza la controffensiva per riconquistare il suo regno. Su questo sfondo storico si svolgono le avventurose vicende di una famiglia di Egizi: Nef, Tari, Hanoi… e di tanti altri protagonisti (persone ed animali, tra cui uno splendido leone). Il Nilo è testimone silenzioso dei fatti umani e naturali ma, quando serve il suo intervento, entra in azione e niente può resistere alla sua furia.

    3,006,18
  • L’elefante di Annibale

    Roma e Cartagine. Due potenze si fronteggiano sul Mediterraneo. I contrasti commerciali sono tanti ed è fatale che tra loro scoppi una guerra sanguinosa.
    Questo è lo sfondo storico entro cui si svolgono le vicende affascinanti, talora divertenti, altre ancora pericolose e commoventi, di due gruppi di protagonisti.

    6,657,00
  • La casa sul Piave

    La prima guerra mondiale è scoppiata in tutta la sua tragicità ed ha coinvolto le povere famiglie contadine che vivono lungo le rive del Piave. Quando, in seguito alla disfatta di Caporetto, gli Austriaci invadono le zone alla sinistra del fiume, per gli abitanti la vita diventa ancora più difficile. In una delle tante famiglie abitano Martina e Tonin. Essi hanno salvato un eroico paracadutista italiano, rimasto ferito gravemente, che rivela loro un segreto. Devono assolutamente informare il comando italiano della presenza di una fabbrica austriaca che produce gas venefici. La vita di molte persone dipende dal loro coraggio.
    Si buttano nell’avventura con spericolatezza giovanile e alla fine… beh, la fine non si rivela mai!

    2,755,61
  • La tela di Penelope

    L’archeologo Schliemann, dopo aver scoperto le rovine di Troia, si reca in Grecia, insieme alla moglie Sofia, per effettuare scavi nell’antica città di Micene. In questo magico posto effettua nuovi ritrovamenti e scopre tesori che renderanno la sua avventura archeologica unica nella storia. Lo affiancano i suoi fidati amici, cui si aggiunge una spericolata ragazzina, Zirl, che ne combina di tutti i colori. Tra assalti di banditi, una divertentissima (e altrettanto interessante) visita ad Atene, si svolge il racconto del viaggio di Ulisse. Questa volta è Sofia a narrare le avventure del grande eroe. E non si capisce se siano più affascinanti le vicende di Ulisse o quelle dello sconsiderato gruppo di protagonisti di questa storia.

    3,006,65
  • La valle del mammuth

    Preistoria: l’uomo molto sapiente è alle prese con i problemi di sopravvivenza: la caccia è sempre più scarsa perché i grandi animali se ne sono andati. Nel Villaggio dei Dirupi i cacciatori-raccoglitori sono perennemente in lotta con la fame. Tra loro alcuni ragazzi vivono le avventure di ogni giorno tra un brivido e un sorriso.
    La comparsa di un mammuth sembra un segno degli dèi. Dalla caccia al grande mammifero però nasce una serie di eventi che sconvolgeranno la vita del gruppo.
    Verranno così a contatto con gente che si procura il cibo in un nuovo modo: l’agricoltura è alle porte.

    3,005,66
  • Lo spirito di Elena

    L’archeologo Schliemann, con la moglie Sofia, sta conducendo gli scavi che porteranno alla luce le rovine della leggendaria città di Troia. Gli è accanto la gigantesca cuoca col figlio Mark. Ma ecco che un nuovo personaggio viene ad animare la scena: una ragazza entra nella loro vita portandovi una ventata di novità. Tra un’avventura e l’altra il grande archeologo racconta la storia di Troia, con il rapimento di Elena, la guerra, gli atti eroici, le vicende degli dèi. Lo spirito di Elena sembra aleggiare su quel gruppo di personaggi stupendi; sarà lei a far scoppiare l’amore tra i due ragazzi? Sarà sempre lei a proteggerli da un destino che vorrebbe separarli?

    3,006,65
  • Ma… dov’è finito Ulisse?

    Perché L’Odissea? Perché è Storia. Perché è leggenda. Perché è avventura. Perché è un fantastico viaggio nei sentimenti, negli affetti, nei valori, nei vizi e nelle debolezze di un tempo lontanissimo ma attualissimo. Perché l’uomo, “dentro”, è sempre lo stesso. Allora come ora!
    Perché in rima? Perché la rima è ritmo, è musica. E la musica è come valvola di scarico, addolcente espressione dell’anima, e…”alleggerisce” tutto. Anche lo studio!
    Ulisse lascia Troia incendiata per tornare alla sua Itaca. Ma quante avventure, quanti pericoli! E quanti affetti!
    E ora… buona lettura! Imparare è anche sorridere, meravigliarsi!
    È studiare… senza accorgersi di farlo!

    3,006,65
  • Misteri alla locanda etrusca

    La storia è ambientata nella terra degli Etruschi, popolo di raffinata cultura dalle origini ancora in parte misteriose, che oltre cinquecento anni prima di Cristo occupava principalmente la zona centrale d’Italia. Ma la potenza militare della nuova civiltà romana, che pur da esso aveva acquisito costumi e saperi, premeva ai confini.
    Nel racconto si narra di una taverna, situata proprio tra i territori romani ed etruschi, che diventa teatro di avvenimenti inspiegabili e misteriosi sui quali dei ragazzi riusciranno a far luce con coraggio e lealtà.
    Saranno proprio i giovani protagonisti del racconto a mandare in fumo le macchinazioni dei commercianti d’armi. In un susseguirsi di colpi di scena, trionferanno buoni sentimenti e amicizia.
    Sullo sfondo degli avvenimenti si dispiegano la storia, la cultura e l’arte che gli etruschi ci hanno tramandato quale straordinario ed imperituro patrimonio.

    2,756,65
  • Per un pugno d’argilla

    Quasi cinquemila anni fa nell’attuale Iraq, tra due grandi fiumi, il Tigri e l’Eufrate, si sviluppava una tra le prime grandi civiltà agricole.
    Anche in questo mondo così antico la gente viveva i problemi che si incontrano ancor oggi: vi erano i ricchi ed i poveri, gli onesti e i delinquenti che cercavano di arricchire imbrogliando, giungendo perfino ad uccidere pur di raggiungere i loro loschi scopi.
    Ebbene, in questo periodo una famiglia benestante, istruita, con forti legami con il re e i suoi funzionari, si trovò immersa in un mare di guai a causa di alcuni imbroglioni che volevano sottrarre loro le ricchezze.
    Incomincia così una vicenda che si snoda tra momenti avvolti nell’angoscia e nella tristezza e altri invece in cui la giustizia sembra finalmente aver ragione. Come nella tela di un ragno la storia si sviluppa attraverso una serie di colpi di scena che tengono il lettore col fiato sospeso.
    Sullo sfondo alcuni eccezionali personaggi, e soprattutto le abitudini, gli ambienti, le storie che caratterizzano questa grande civiltà.
    Una tavoletta d’argilla, ritrovata ai nostri giorni da un soldato che prestava servizio in Iraq, farà da testimone a questa affascinante storia.

    3,006,65
  • Ragazzi germani a Roma

    Due fratelli, un ragazzo e una ragazza, vivono la loro quotidianità nelle foreste della Germania, appena oltre il Reno. Al di là del fiume stanno i Romani che, di tanto in tanto, effettuano qualche incursione nel suolo germanico con lo scopo di catturare schiavi.

    3,006,65
  • Ragazzi nella preistoria

    Preistoria: l’uomo molto sapiente è alle prese con i problemi di sopravvivenza: caccia, raccolta, pericoli di tutti i tipi. Nel villaggio incontriamo personaggi dalla grande umanità, ognuno dei quali svolge il proprio ruolo…

    3,006,65
  • Romolo e Remo

    Quando Roma era grande e potente, alcuni scrittori e poeti cominciarono a narrare storie sulle sue origini. Un impero così importante doveva per forza affondare le sue radici nelle stupende vicende narrate nell’Iliade e nell’Odissea! E così questi fantasiosi scrittori fecero risalire le origini di Roma nientemeno che alla discendenza dell’eroe greco Enea, figlio della dea Afrodite (Venere per i Romani), in fuga da Troia.
    Insomma le vicende della nascita di Roma sono avvolte nella leggenda, tra personaggi della mitologia greca, re crudeli e regine bellissime.
    Naturalmente i due protagonisti assoluti sono Romolo e Remo, i fratelli che la leggenda vuole siano stati salvati e nutriti da una lupa, e che diedero il via a questa incredibile civiltà che ci ha lasciato monumenti che tutto il mondo ama e ci invidia.
    Tra i personaggi spicca per umanità e coraggio la madre di Romolo e Remo, la meravigliosa Rea Silvia.

    6,657,00
  • Tari regina d’Egitto

    L’Egitto è diviso tra gli invasori Hyxsos che hanno occupato la parte a nord, compresa la capitale Tebe, e il legittimo faraone che ha costruito una città nella zona a sud, ai confini con la Nubia. Ma sull’Egitto soffiano venti di riconquista e il faraone, insieme ad un gruppo di fedelissimi, sta riorganizzando l’esercito per scacciare gli Hyxsos. Cercherà aiuto proprio tra i Nubiani. Tari, Nef, Hanoi, Salid, Ippopotò, aiutano il Faraone in questa grande impresa. Incontreranno personaggi indimenticabili che divideranno con loro entusiasmanti avventure.

    Questo è l’ultimo romanzo della trilogia iniziata con “All’ombra della Sfinge” e “Il segreto del Nilo”.

    3,006,18