• L’albero delle farfalle

    Il piccolo Giacomo assiste alla morte di una farfalla e questo lo colpisce profondamente: lui fino a quel momento ha sempre visto le farfalle volare allegre. Come per magia entra a colloquio con gli abitanti di un libro e soprattutto con un grande albero che, quasi fosse l’amministratore di un condominio, stabilisce per lui un percorso tra le pagine.
    Grazie ai racconti dei personaggi del libro: tartarughe, ricci di mare, soffioni, crisalidi, pupazzi di neve… Giacomo riesce a capire quanto sia importante vivere pienamente e con gioia il tempo della propria esistenza, lunga o corta che sia.
    Infine reincontra la sua amica farfalla che, in realtà, non era morta, ma si era solo trasformata.
    Ella gli insegna ad aguzzare i sensi per cogliere con l’odorato, la vista, il tatto, l’udito, le meraviglie della natura che ci circonda.

    5,235,50
  • La vera storia di Tobi e Tari

    Caterina desidera tanto un cagnolino. E allora insieme ai genitori si reca in un allevamento per scegliere un golden retriever, perchè sa che questi cani sono belli e affettuosi.
    Nell’allevamento, in due piazzole vicine, ci sono due cuccioli, un maschio Tobi e una cagnolina Tari, che sono già diventati amici per la pelle…

    6,657,00
  • Natale al Polo Nord

    Polo Nord, tempo del disgelo. Un orsetto sta giocando tranquillamente sulla neve quando la lastra di ghiaccio su cui si trova si stacca e viene trasportata via dalla corrente. Il destino vuole che sulla stessa lastra si trovi una piccola foca che ha subìto lo stesso destino. Tra i due nasce una tenera amicizia che li aiuterà contro la tremenda orca dei mari. Per fortuna hanno il sostegno della grande balenottera azzurra e dei simpatici delfini. Giungono nel continente, dove incontrano una sorpresa dopo l’altra e, fortuna delle fortune, conoscono Babbo Natale e la sua fedele renna. Naturalmente riceveranno il loro dono. Quale? Solo i lettori lo scopriranno!!

    3,005,23