• All’ombra del castello

    È una storia avventurosa, coinvolgente, densa di emozioni e colpi di scena. Protagonisti sono ragazzi dei nostri giorni, con le gioie, le incertezze, le speranze, le illusioni comuni ad ogni adolescente che s’affaccia alla vita, curioso e timoroso allo stesso tempo. È la storia di come si diventa grandi, affrontando e superando problemi del meraviglioso viaggio che è la vita, scoprendo il valore dell’amicizia e la tenerezza dei primi amori. Ma è anche un’avventura mozzafiato che si dipana sullo sfondo di un antico castello devastato da uno spaventoso incendio, avvolto nelle spirali di oscuri e agghiaccianti misteri. È un incalzare incessante di avventure che lascia col fiato sospeso fino all’ultimo.

    7,137,50
  • Avventura in fondo al mare

    Delphis è un delfino curioso e intraprendente che fin da piccolo manifesta il gusto della scoperta e dell’avventura. Il destino lo porta ad incontrare un ragazzo, Remo, e lo salva da una situazione difficile. Remo è amante dell’archeologia e ha ritrovato, sul fondo del mare, un’antica nave con importanti reperti.
    L’animale e il ragazzo entrano in una spirale di avventure nelle quali trova posto anche Anna, una ragazzina che fa battere forte il cuore di Remo. Alla fine un importante riconoscimento premia la loro costanza ed il loro coraggio.

    2,755,61
  • Avventura nello spazio

    Immagina di essere trasportato da un giorno all’altro in un fantastico viaggio sulla Luna e da questa su alcuni dei principali pianeti del sistema solare: vivrai una serie di incredibili avventure! Che ne diresti, però, se dall’esito del viaggio dipendesse la tua stessa vita? Tutto questo succede a Max, un ragazzo più o meno della tua età, catapultato dalla luna a Marte, da Marte a Ganimede, satellite di Giove, passando in una folle corsa contro il tempo attorno agli anelli di Saturno. Esperienze mozzafiato, ma la vita di Max è appesa a un filo che diviene di ora in ora sempre più sottile…

    3,006,65
  • Chi ha rubato l’estate?

    Volete sapere perché le stagioni sembrano impazzite? Volete sapere come farvi passare la rabbia, cosa pensa una farfalla mentre vola tra i fiori, come fa un bonsai a essere felice nel suo piccolo vaso e che cosa si nasconde nel silenzio? Questo, e molto altro, è racchiuso tra le pagine di questo libro.
    I protagonisti delle storie sono come tutti i bambini del mondo: provano gioia, paura, tristezza, rabbia… Essi però non si limitano a fare “quello che fanno gli altri” ma sanno individuare strade nuove che vengono sussurrate loro dal cuore. Nuove strade per salvare il pianeta Terra, per scoprire come stare bene con se stessi e con gli altri, per migliorare il mondo ed essere più felici.

    2,756,18
  • Ci sono tanti mari…

    Ogni occhio ed ogni cuore si sceglie un suo mare, ed il mare che e sempre uguale presta le sue sfumature a quegli occhi e a quei cuori.

    5,235,50
  • Cip trova famiglia e altri racconti

    In quattro avvincenti quanto delicati racconti, l’autrice ci porta nel mondo degli animali, che vivono affetti, amicizie, sentimenti, che rispecchiano quelli umani.

    5,615,90
  • Filastrocche per sognare

    Filastrocche pensate per tutti i bambini
    per i più grandi e più piccolini,
    da leggere in braccio a mamma e papà,
    oppure da soli in tranquillità.

    2,755,23
  • Giocando col Natale

    Cosa succede, da secoli e secoli, il giorno di Natale?
    Ma lo sanno tutti, nasce Gesù Bambino…

    2,005,23
  • Gli arcobaleni di Carlotta

    Una nonna, un camino, dei chiassosi nipotini, un’invisibile cagnolina che aleggia, con la forza dell’Amore, su tutto il quadretto rassicurante. Scodinzolando e saltellando su e giù per l’Italia, Carlotta “racconta” in versi, venti regioni. Venti leggende tutte italiane! Più una a sorpresa, che arriva da molto lontano: la leggenda-chiave che permette questo piccolo-grande “miracolo”! Un modo diverso per fare Storia e Geografia insieme, ma anche poesia,“musica”, metrica… Così… lievemente… “imparando ad imparare”, con entusiasmo e in maniera coinvolgente; perché i bambini, attraverso le rime, sapranno meravigliarsi e rimanere affascinati dalla varietà dei colori delle tradizioni, del folklore, dei sentimenti, della cultura e delle radici del proprio Paese. Un arcobaleno di spunti, quindi. Tanti arcobaleni: “Gli Arcobaleni di Carlotta”!

    6,657,00
  • Il canto del mare

    Un nonno costruisce un burattino per il compleanno di suo nipote: un burattino di legno, proprio come Pinocchio. Ma la pubblicità di un giornale lo scoraggia: il suo Pinocchio non è quello che desiderava il nipote! E così lo abbandona sul davanzale della finestra. Per Pinocchio comincia una serie di grandi avventure: un gabbiano lo trasporta sopra l’immenso mare. Incontra pesci di tutti i tipi e gioca con loro. Pinocchio però desidera un luogo in cui fermarsi, “mettere radici”. Finchè un’onda lo spinge sulla spiaggia e una mano amica si tende verso di lui. Quale sarà il suo destino?

    2,755,23
  • Il Grande Concerto d’Estate

    È il 21 giugno e tutti i bambini del mondo si sono dati appuntamento in Piazza San Pietro a Roma per assistere al più grande evento della stagione: il Grande Concerto d’Estate, in cui si esibiscono i migliori artisti del mondo animale. Ma che fare se Lucia, Fabrizio, Giorgio e Camilla, i famosi cantanti che tutti aspettano con ansia, spariscono improvvisamente? Dove saranno finiti? Che ne sarà stato di loro? E come si potrà tenere il Concerto senza i protagonisti?

    2,755,23
  • Il mistero delle macchie scomparse

    Il contadino Arturo, entrato nella stalla, si accorse che le sue mucche erano senza macchie.
    – Che fare? – si domandò – Povere mucche, come sono tristi… e ora come potrò riconoscerle?

    2,755,23
  • Il piccolo usignolo speciale

    Mamma usignolo, grande amante della musica e del canto, attendeva con ansia il dischiudersi dei suoi due ovetti, e intanto riempiva l’aria con il suo allegro cinguettio.
    Nacquero due bellissimi piccoli e lei era felicissima. Col tempo però uno dei due dimostrò di avere delle difficoltà. Eh sì, non era come gli altri usignoli.
    Povera mamma tutto il suo tempo era occupato a seguire quel piccolo che amava tanto e aveva tanto bisogno di lei.
    Poco a poco si dimenticò perfino di cantare.
    Ma ecco che gli uccelli del bosco si misero con buona volontà ad aiutarla. Il suo piccolo sapeva attirare su di sè un mare d’amore; era davvero speciale.
    Mamma usignolo gioì con tutto il cuore per la felicità del suo piccolo; riacquistò del tempo per sé e ricominciò a cantare sentendo che il mondo le sorrideva.

    5,235,50
  • Il principe turchino

    «C’era una volta un principe…
    «Azzurro!» direte voi. E, invece, no. C’era una volta un principe turchino. Ma ci sono anche cavalieri scintillanti, un ambasciatore ruffiano, un re affranto, un feroce cane a tre teste, un orco ingenuo, goffo e amorevole, un terribile drago, un principe azzurro pieno di sé, un gentile contadino e, naturalmente, una bellissima principessa! Sono questi alcuni dei personaggi de “Il principe turchino”, un racconto fantastico con venature fiabesche, divertente e avventuroso, scritto per i bambini di ogni età, che se leggerete con il cuore, oltre che con gli occhi, saprà farvi riflettere e un po’ commuovere.

    6,657,00
  • Il suono delle stelle

    Aurora è una ragazzina sordomuta. La natura l’ha privata della possibilità di udire ma l’ha dotata di intelligenza vivace e di grande sensibilità. Le difficoltà che deve affrontare ogni giorno per comunicare con i coetanei, però, la rendono diffidente e poco socievole…

    6,186,50
  • Kedra, la bambina che voleva andare a scuola

    Kedra è una bambina etiope molto vivace che vive nella campagna alla perifieria di una città di nome Nazaret a cento chilometri da Addis Abeba. Insieme alla sua scimmietta, Colo, combina un po’ di guai mentre i lavori tipici delle bambine di quella zona dell’Africa: percorrere molti chilometri per portare alla capanna l’acqua, badare alle sorelline e prendere legna per il fuoco. Ha un grande desiderio: andare a scuola come la sua amica Uzuri, ma sa che non potrà mai entrare in quel dell’edificio tutto verde e colorato dove i bambini come lei imparano tante cose. Invece un giorno incontra un signore italiano che cambierà la sua vita.

    6,657,00
  • L’albero delle farfalle

    Il piccolo Giacomo assiste alla morte di una farfalla e questo lo colpisce profondamente: lui fino a quel momento ha sempre visto le farfalle volare allegre. Come per magia entra a colloquio con gli abitanti di un libro e soprattutto con un grande albero che, quasi fosse l’amministratore di un condominio, stabilisce per lui un percorso tra le pagine.
    Grazie ai racconti dei personaggi del libro: tartarughe, ricci di mare, soffioni, crisalidi, pupazzi di neve… Giacomo riesce a capire quanto sia importante vivere pienamente e con gioia il tempo della propria esistenza, lunga o corta che sia.
    Infine reincontra la sua amica farfalla che, in realtà, non era morta, ma si era solo trasformata.
    Ella gli insegna ad aguzzare i sensi per cogliere con l’odorato, la vista, il tatto, l’udito, le meraviglie della natura che ci circonda.

    5,235,50
  • L’isola dei pirati

    Gli otto ragazzi, protagonisti del romanzo “La valle degli orsi”, sono immersi in una nuova avventura. Hanno terminato la quinta elementare ed il Sindaco, che ama la cultura e la conoscenza, offre loro la possibilità di compiere un viaggio in mare, per esplorare le Isole dei testi. Il percorso si rivela quanto mai istruttivo, poiché visitano strane isole, ognuna dedicata ad una tipologia testuale, e provano sulla propria pelle le diverse emozioni che esse propongono. Ma un elemento inatteso si inserisce nel loro itinerario. Scoprono una pericolosissima discarica abusiva di scorie nucleari. È in pericolo la salute del mare, si profila la possibilità che si verifichi una catastrofe ambientale. I nostri intrepidi, tra veri e falsi pirati, si adoperano per evitare che la Terra sia minacciata da un così grave inquinamento.

    3,006,65
  • La pecorella Lella

    Un giorno come tanti altri Gerolino, il pastore, stava portando al pascolo il suo gregge…

    2,755,23
  • La principessa e il gigante

    Un re e una regina vivono tranquilli nel loro castello in cima al colle. Sono buoni e giusti e i loro sudditi li amano. Hanno una figlia, una bellissima principessa.
    Tutto andrebbe per il meglio se in una montagna scura, di fronte al castello, non vivesse un uomo gigantesco che di tanto in tanto scende a valle sconvolgendo i raccolti e mandando in rovina la gente.
    E allora la principessa decide di sfidarlo…
    Come andrà a finire? Vietato rivelare il segreto.
    Tra magia, avventure, colpi di scena accadrà qualcosa di sorprendente.

    2,755,23
  • La valle degli orsi

    Una famiglia di circensi sta cercando una nuova casa e occupazione. È formata da: papà Pablo domatore di animali, mamma Helena acrobata trapezista, Carmen alunna di quarta elementare, Mercedes studentessa di terza media, il cane Nero che si sente attore. Giungono in un paese di montagna, Orsago, noto per la presenza di orsi nel territorio. La piccola Carmen viene inserita nella classe quarta e partecipa ad un’esperienza di gruppo organizzata dal sindaco della città: otto alunni (quattro maschi e quattro femmine) vivono per una settimana in un maniero pieno di misteri. Vengono guidati a riconoscere la storia del castello e della vallata, le caratteristiche geografiche e scientifiche del territorio, a produrre testi… Ma i ragazzi sono coinvolti in un susseguirsi di colpi di scena tra fantasmi, spionaggio, bracconieri. Su tutto aleggia l’ombra misteriosa e inquietante degli orsi.

    3,006,65
  • Le storie di Ale

    In questo libro si narrano tre storie che volano nella fantasia con le avventure di piccoli protagonisti alati.
    1) Un giovane grillo salterino e suonatore di chitarra, scatena una rivolta tra gli abitanti del prato, disturbati dalla sua musica.
    Riuscirà la paziente talpa a riportare la pace?
    2) Un colombo, nato sul balcone di un palazzo di Venezia, giunto il momento di lasciare il nido e i suoi genitori, inizia la sua straordinaria avventura lanciandosi in volo nel cielo della sua città. Scopre dall’alto la più bella piazza del mondo, piazza San Marco, dove sceglie di vivere per sempre felice.
    3) Una piccola ape mielina a righe gialle e blu, viene costretta dalla severa ape regina a lasciare tutte le mattine la sicura celletta dell’alveare, per andare a raccogliere il prezioso nettare.
    La piccola deve volare lontano in cerca di prati fioriti e ricchi di bottino. Finché un giorno, fortunato e sorprendente, anche per lei arriva il premio desiderato.

    2,755,61